FAQ

Quali servizi offre lo Studio?

Oltre alle tradizionali attività di oltre di tenuta di contabilità, redazione di bilanci, dichiarazioni dei redditi, e consulenza fiscale, lo Studio si occupa di consulenza in materia societaria ed aziendale, contrattualistica, liquidazione di patrimoni e ristrutturazione di aziende.

Lo studio è presente da 20 anni sul territorio fiorentino e collabora regolarmente con studi legali e notarili, studi di consulenza del lavoro e tecnici.

FacebookTwitterGoogle+Condividi

Chi è il titolare dello Studio?

Titolare dello studio è il Dott. Filippo Fantini, Dottore Commercialista (laurea con 110 e lode), il quale, oltre ad un’esperienza ventennale come professionista acquisita sul territorio fiorentino, è uno dei pochissimi Dottori Commercialisti iscritti all’Albo di Firenze (nonché ad altri Albi sul e territorio italiano) che può vantare una seconda laurea in legge (conseguita nell’anno 2008 in Diritto Commerciale) nonché l’assolvimento della pratica per l’esercizio della professione notarile.

Il Dott. Fantini in questi anni di attività si è specializzato nella stipula di contratti, in ambito sia nazionale che internazionale, ed ha seguito importanti operazioni di dismissione e liquidazione di patrimoni immobiliari, operazioni di ristrutturazione ed aggregazione societaria quali fusioni, conferimenti, cessioni di azienda, etc., operazioni di costituzione di società all’estero (sia intra che extra UE), costituzione di trust.

Quanto costa un commercialista per seguire una Srl?

Il costo annuo di un commercialista per una Srl è molto variabile di caso in caso. Il nostro studio applica tariffe a partire da 200 euro mensili (oltre iva e cap meno ritenuta d’acconto) per la tenuta della contabilità.

Quanto costa un commercialista per seguire una Ditta Individuale?

Il costo annuo di un commercialista per una ditta individuale è molto variabile di caso in caso. Il nostro studio applica tariffe agevolate a partire da 100 euro mensili (oltre iva e cap meno ritenuta d’acconto) per la tenuta della contabilità.

Quanto costa un commercialista per seguire un libero professionista o lavoratore autonomo?

Il costo annuo di un commercialista per un professionista o lavoratore autonomo è molto variabile di caso in caso anche in funzione del regime fiscale adottato. Il nostro studio applica tariffe agevolate per i contribuenti minimi a partire da 60 euro mensili (oltre iva e cap meno ritenuta d’acconto) per la tenuta della contabilità.

E’ necessario avere un commercialista per aprire una attività?

L’apertura della partita Iva e l’iscrizione in cciaa o ad altri enti può esser fatta anche autonomamente senza l’ausilio del commercialista.

E’ però assolutamente consigliabile rivolgersi ad un commercialista iscritto all’albo dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili per evitare di incorrere in errori fatali o errate impostazioni che sono molto frequenti nel “fai da te”.